venerdì, agosto 29, 2008

Notazioni

Una fantastica notazione presa da questo articolo.

Sia A un insieme di numeri reali: per indicare l'insieme B definito da {1} se 1 è in A, e vuoto altrimenti, la notazione comune sarebbe

B = {1} intersecato A.

Gli autori invece scrivono

B={1: 1 in A},

come a dire B è l'insieme di tutti quegli 1 che sono in A.

Mi sembra una maniera poetica per sottolineare il principio di identità.

4 commenti:

delio mugnolo ha detto...

finalmente lo stai leggendo! che te ne pare?

Lap(l)aciano ha detto...

mi piace come scrive Woess; non capisco però cosa ti abbia entusiasmato. c'è qualcosa in particolare che devo guardare?

delio mugnolo ha detto...

te l'avevo scritto. mi piace il loro balletto tra operatori discreti e continui, e soprattutto il loro operatore di media mi ricorda molto la tua vecchia idea di un game of life (nah nah nah nah nah) continuo.

Lap(l)aciano ha detto...

per giove, ha ragione! il game of life continuo!

prima o poi lo voglio fare...